Quasi 40 Man Lion’s City Cotral fermi.Ecco perchè

Da alcuni giorni (o forse settimane)  quasi tutti i Man Lion’s City alimentati a Gpl in dotazione a Cotral (lotto 9401-9441,eccetto la vettura 9408 incendiata) risultano fermi in deposito senza poter effettuare servizio.

La motivazione risiede,con tutta probabilità,nell’obbligo,per i mezzi alimentati a Gpl,della sostituzione completa delle bombole d’alimentazione dopo 10 anni di servizio (i bus sono infatti del 2007).Evidentemente i mezzi attendono quindi questa lavorazione (che speriamo avvenga in brevissimo tempo).

Nel frattempo,per ovviare ai possibili disagi, Cotral ha rivisto in moltissimi casi i turni macchina e personale,spesso cambiando le assegnazioni delle autolinee tra i vari depositi,e ciò,grazie anche all’ampio numero di bus attualmente disponibile grazie all’arrivo dei nuovi mezzi,ha permesso di non avere praticamente alcuna ripercussione sulla qualità del servizio.

Certo,sicuramente si vedranno in strada più Iveco 370S di quanti ce ne sarebbero stati se i Man fossero rimasti in servizio.

Occasione ghiotta per gli appassionati.

Cerchi gli introvabili orari della linea 068?Eccoli qui!

Se la scorsa volta aveva avuto ragione il sito di RSM,come descritto qui,per lo 068 ha avuto ragione il comunicato di ATAC.Oggi,10 giugno,infatti,la linea ha preso ufficialmente servizio,svolta prevalentemente con Citaro Serie 60xx ed un Citelis (3204)ma non è rintracciabile ne sul sito ATAC ne sulle varie app. Impossibili da conoscere quindi gli orari,in via ufficiale.Ma se vi servono potete trovarli qui.Di seguito,le partenze previste per questa linea in servizio solo il sabato ed i festivi con le stesse partenze:

Direzione Stazione Acilia:

8: 10 26 41 56
9: 11 27 42 57
10: 12 27 42 57
11: 12 27 42 57
12: 17 37 57
13: 17 38 59
14: 19 40
15: 00 21 41
16: 01 21 36 51 Continua a leggere

Linea 07 in servizio nei feriali dal 29 maggio.Ma per ATAC inizia il 9 giugno.

La linea 07 collega la stazione Colombo della ferrovia Roma-Lido a Torvaianica/Campo Ascolano percorrendo la Litoranea e transitando nei pressi
degli stabilimenti balneari comunali conosciuti come i “cancelli” e di fronte alle spiagge di Castelporziano e Capocotta. Viene intensificato e ampliato l’arco orario di servizio dalle 7 alle 22. Sino al 4 giugno la linea sarà attiva il sabato e nei festivi. Dal 9 giugno sarà invece in strada tutti i giorni e, anticipato rispetto alle precedenti stagioni, sarà attivo il servizio potenziato, il sabato e nei giorni festivi, con partenze ogni 5 minuti.

Questo è il comunicato presente sul sito ATAC. Un utente normale che legge questo  non avrà alcun dubbio quindi che la linea fino all’ 8 giugno non circolerà nei feriali.

Ed invece,non è assolutamente così.La linea è infatti in servizio nei feriali dal 29 maggio,dapprima con frequenza programmata a 30 minuti e poi dal 5 giugno ogni 15 minuti.

Incredibilmente però il comunicato riporta la data del 9 giugno,smentita tuttavia dalla stessa app ATAC e da quella RSM,oltre che dalla realtà dei fatti.Come è possibile questa confusione nelle comunicazioni?Non è dato sapersi.

Tuttavia ciò genera dubbi sulla partenza della linea 068:secondo il comunicato ATAC dovrebbe partire il 10 giugno contestualmente alla disattivazione dello 070P,ma questo secondo le app sarà ancora in servizio il prossimo fine settimana.Quale sarà quindi la verità?Speriamo di scoprirlo presto,

152 Nuovi Bus Cotral in servizio.Le assegnazioni matricola per matricola.

Proprio in questi giorni Cotral ha raggiunto la cifra di 150 nuovi bus in servizio,che oggi 31 maggio si attesta a 152 unità (140 Solaris Interurbino e 12 Bipiano Neoplan Skyliner).

Come già avvenuto in questo articolo quando era stata raggiunta quota 100,vediamo le assegnazioni matricola per matricola in ciascun deposito:

6001 Rieti

6002 Rieti

6003 Latina

6004 Frosinone

6005 Viterbo

6006 Rieti

6007 Rieti

6008 Rieti

6009 Rieti

6010 Frosinone

6011 Frosinone

6012 Frosinone

6013 Frosinone

6014 Frosinone

6015 Frosinone

6016 Frosinone

6017 Frosinone

6018 Rieti

6019 Rieti

6020 Rieti

6021 Rieti

6022 Rieti

6023 Rieti

6024 Rieti

6025 Rieti

6026 Latina

6027 Viterbo

6028 Latina

6029 Latina

6030 Latina

6031 Latina

6032 Viterbo

6033 Viterbo

6034 Viterbo

6035 Viterbo

6036 Viterbo

6037 Viterbo

6038 Frosinone

6039 Rieti

6040 Rieti

6041 Rieti

6042 Rieti

6043 Rieti

6044 Rieti

6045 Frosinone

6046 Frosinone

6047 Viterbo

6048 Viterbo

6049 Tivoli

6050 Tivoli

6051 Tivoli

6052 Tivoli

Continua a leggere

Matricole errate sull’app Cotral?Ecco perché.

Capita non di rado,quasi sempre sulle stesse corse,che alcune vetture riportate sull’app Cotral non siano poi realmente in servizio sul collegamento indicato.

Le corse dove avviene più spesso questo fenomeno sono quelle esercite dal deposito di Subiaco,ma anche Borgorose,dove spesso risultano Fiat 315 e Mauri TVM in servizio sui collegamenti per Tivoli e Roma,vetture in realtà mai in servizio su queste corse,e proprio ciò ci fornisce un indizio sulla motivazione di questo fenomeno.

Infatti,molti turni del personale di Subiaco e Borgorose sono costruiti alternando vetture “corte” per i collegamenti locali e vetture da 12 metri o bipiano per i collegamenti su Roma e dintorni.

Screenshot_2016-04-11-13-41-53

Screenshot_2016-04-12-17-19-21.png
Alcuni esempi del fenomeno sopra descritto.

All’inizio del turno gli autisti devono:

Effettuare l’attestazione di presenza a terra o a bordo del mezzo attraverso l’associazione Matricola/Codice Turno/Codice Autobus,secondo le procedure e mediante gli strumenti messi a disposizione dall’azienda.

La chiave del problema potrebbe quindi risiedere proprio in questa procedura:la vettura Continua a leggere

Piano antievasione Cotral:Tutti i dettagli.

Come riportato anche dalle campagne d’informazione messe in campo dall’azienda stessa,nell’ultimo periodo sono state riviste le procedure di lavoro per il contrasto all’evasione tariffaria,procedure che troveranno la piena applicazione a partire dall’orario non scolastico 2017 (ovvero dalla seconda metà di giugno).

Nel dettaglio,l’accordo sindacale del 21 febbraio 2017 prevede,circa il contrasto all’evasione tariffaria:

Operatori d’esercizio (autisti):

L’azienda provvederà a far conseguire il tesserino di Polizia Amministrativa a tutti gli OdE in possesso dei requisiti.

Su tutte le corse a bassa frequentazione,che saranno individuate dall’azienda in accordo con le RSU,gli OdE sono tenuti a controllare,nel rispetto delle condizioni di sicurezza dell’esercizio,che gli utenti salgano a bordo muniti di titolo di viaggio valido e in presenza di utenti sprovvisti provvedere alla vendita del titolo o in alternativa a elevare un verbale di contestazione.

Verrà inoltre erogato agli OdE un incentivo alla verifica dei titoli di viaggio di 5 euro per ogni sanzione incassata.

E’ evidente come questo provvedimento miri ad impedire la salita a bordo di utenti sprovvisti di titolo di viaggio,al più vendendolo al momento, piuttosto che ad un sanzionamento da parte degli autisti che risulterebbe di difficile attuazione,oltre che

Continua a leggere

Bus Cotral storici:Un patrimonio da salvaguardare

Come già evidenziato in precedenza,Cotral possiede ancora un elevato numero di bus ormai considerati storici,anche di 33 anni,che con i nuovi mezzi in arrivo rischiano di essere radiati.

In occasione di un incontro avuto con l’azienda,ho avuto modo di sottoporre un documento evidenziando la possibilità a bassissimo costo,se non nullo,di preservare almeno 3 mezzi delle varie tipologie.

Da parte di Cotral c’è stata un’apertura in tal senso,che spero possa concretizzarsi per lo meno in una non immediata demolizione dei mezzi in questione.

Nel dettaglio,i bus che meriterebbero salvaguardia sono i seguenti:

INBUS S210177LS: Ne risultano ancora esistenti 6 matricole, tutte assegnate al deposito di Monterotondo. Sarebbe auspicabile conservarne come testimonianza storica uno, a memoria del periodo dei bus “arancione ministeriale” che anche in Cotral sono stati presenti.

IVECO 370.12L25: Si tratta della prima versione dell’ancora presente in grande quantità nella flotta Cotral 370S. Essendo ancora in servizio 2 soli mezzi,7744 e 7745 del 1987, sarebbe auspicabile salvarne uno o, qualora non fosse possibile, almeno un 370S sempre Continua a leggere